hamburger_icon

Terre di Canossa 2022: si conclude la XIIa edizione

Terre di Canossa, Trofeo Tricolore, Casa Canossa, Terre Matildiche , 2022
Sul podio Stefano Ginesi e Susanna Rohr, seguiti da Guillermo Acevedo e Amalia Saenz e da Pablo Diego Lara e Lucia Martin. La classifica delle Ferrari Moderne è invece vinta da Franco Serventi e Daniela Maccini.

26 aprile, 2022: Dal 21 al 24 aprile 2022, fra le incantevoli strade di Emilia, Liguria e Toscana, si è svolta l’edizione 2022 del Terre di Canossa. 670 i km dell’itinerario di guida, 12 i paesi rappresentati, 98 gli equipaggi provenienti da tutto il mondo, 25le prove a cronometro, 4 prove di media e 1 trofeo speciale.  

Terre di Canossa, Terre Matildiche , 2022

La gara e il podio

Dopo tre intense giornate di guida, fatte di avvincente sfida, momenti conviviali e rilassanti e paesaggi italiani iconici e meravigliosi, si giunge al termine dell’esperienza e vengono così ufficialmente dichiarati i vincitori dell’edizione 2022. Vincitore assoluto del Terre di Canossa 2022 è l’equipaggio numero 3:Stefano Ginesi e Susanna Rohr su Porsche 356 A 1600 GT del 1959, che vince anche il premio speciale 1° Classificato Senza Coefficiente. Sul secondo gradinodel podio della classifica finale assoluta sale l’equipaggio numero 14: Guillermo Acevedo e Amalia Saenzsu MG TB del 1939, che vince anche il premio Speciale 1° Vettura Pre War. Infine, il terzo posto va all’equipaggio numero 8: Pablo Diego Lara e Lucia Martin su Fiat 508 S Balilla del 1934, a cui è stato anche attributo il Trofeo Tricolore.

La classifica dedicata alle prove di media va all’equipaggio numero 96: Fabio Vergamini e Anna Maria Fabrizi su Ferrari 488 GTB.

La classifica riservata alle Ferrari moderne vede invece primo l’equipaggio numero 97: Franco Serventi e Daniela Maccini su Ferrari 458 Speciale A. Secondo è l’equipaggio numero 96: Fabio Vergamini e Anna Maria Fabrizi su Ferrari 488 GTB, seguito dall’equipaggio numero 93: Marco Serventi e Luigi Battei su Ferrari 488 Pista.

Il premio speciale 1° Scuderia in classifica è stato attribuito alla Squadra Tartaruga Argentina.

Il premio Under 30 va all’equipaggio 73, Simone Rossoni e Federica Cucchi su Fiat X1/9 del 1973.

Gli equipaggi, provenienti da tutto il mondo, si sono sfidati anche per le coppe internazionali:

  • la coppa internazionale per l’Argentina viene vinta dall’equipaggio 14, Guillermo Acevedo e Amalia e Saenz su MG TB del 1939
  • la coppa internazionale per l’Australia viene vinta dall’equipaggio 63, Stephen James Lambert e Ruth Lambert su VW Karmann Ghia del 1967
  • la coppa internazionale per l’Austria viene vinta dall’equipaggio 40, Peter Brandstätter e Sabine Brandstätter su Porsche 356 A del 1958
  • la coppa internazionale per il Belgio viene vinta dall’equipaggio 11, Ivo Nijs e Liliane Lemmens su Lagonda LG 45 Rapide del 1937
  • la coppa internazionale per la Germania viene vinta dall’equipaggio 61, Thomas Herold e Marion Herold su Porsche 356 C del 1964
  • la coppa internazionale per i Paesi Bassi viene vinta dall’equipaggio 27, Cornis Filius e Maria Filius su Fiat 1100 103 berlina del 1955
  • la coppa internazionale per la Svizzera viene vinta dall’equipaggio 3, Stefano Ginesi e Susanna Rohr su Porsche 356 A 1600 GT del 1959
  • la coppa internazionale per il Regno Unito viene vinta dall’equipaggio 16, Adrian Martin e Alison Martin su MG TC del 1946
  • la coppa internazionale per gli Stati Uniti viene vinta dall’equipaggio 21, David Atcherley Lisa Atcherley su Healey Silverstone del 1950
  • la coppa internazionale per l’Uruguay viene vinta dall’equipaggio 29, Daniel Wild Camila Carve su Triumph TR2 sports del 1955.

Share:

ARTICOLI CORRELATI