Evento

Data

Un meraviglioso weekend immersi nelle Dolomiti, nei pressi di Madonna di Campiglio: con iconiche auto ed appassionati del settore provenienti da tutto il mondo.

Il futuro dell’automobilismo è più luminoso che mai!

Un meraviglioso weekend immersi nelle Dolomiti, nei pressi di Madonna di Campiglio: con iconiche auto ed appassionati del settore provenienti da tutto il mondo. Mi è piaciuto poter guidare una delle auto più iconiche che VW abbia finora mai costruito – il classico Beetle, una vettura che ha portato libertà individuale e di spostamento ad un’intera generazione.

Nell’attuale dibattito politico di tanto in tanto pare che la fine della mobilità individuale possa essere la soluzione definitiva al cambiamento climatico. Tuttavia, penso fermamente che sbarazzarci della libertà individuale automobilistica non sia la soluzione. Al contrario, ci priverebbe dei raggiungimenti e della qualità della vita che abbiamo ottenuto nei decenni passati. Sono convinto che le nuove tecnologie, come l’e-mobility e la guida autonoma, permetteranno a più persone, non a meno, di guidare auto – anche grandi vetture – e godere così della propria libertà individuale o semplicemente di potersi divertire. Nel futuro ad emissioni zero ci sarà comunque spazio per quelle uscite occasionali con un patrimonio storico come il Volkswagen Beetle o la Porsche 911.

Cinque stelle alla Stella Alpina – un evento compatto, non troppo caotico per auto d’epoca. Non troppo affollato come altri – e ben organizzato.

Un evento ben curato in termini di mobilità, cultura automobilistica e di viaggio per scoprire paesaggi meravigliosi lungo strade e passi di montagna, coniugato con la rinomata ospitalità italiana e altoatesina. Una vera esperienza, a maggior ragione dopo i lockdown dovuti al Covid.

Herbert Diess